Waifer

Duca d'Aquitania

Morto nell'anno 768
Figlio di Hunaldo

Per la terza volta il glorioso Re Pipino invase l’Aquitania con l’esercito per inseguire il perfido Duca Waifer. Dopo aver distrutto castelli...

Pipino tenne un placito generale dei Franchi a Nevers. Quindi, per l'infedeltà del perfido Duca Waifer si diresse per la quarta volta in...

Il glorioso Re Pipino tenne una riunione di Franchi a Worms. Questo stesso anno, occupandosi delle questioni interne del suo regno e dato che stava esaminando la questione tra sé e...

Il principe dei Franchi, che si tratteneva in Burgundia, ebbe molte dispute contro gli Aquitani e i Guasconi. Infatti Waifer inviò suo cugino e Conte...

Waifer, resosi conto che nessuna città né fortezza potesse resistere a Re Pipino e ai Franchi, ordinò di distruggere tutte le città più fortificate che aveva in...

Re Pipino invase l’Aquitania e catturò il perfido Remistagno e giunse fino a...

Quindi Pipino per volere del pontefice romano fu elevato dal grado di prefetto del palazzo a quello di Re e governò per quindici anni o più da solo sui Franchi. Morì a Parigi per idropsia, dopo aver concluso la guerra di...

La prima guerra che intraprese fu quella di Aquitania, già iniziata dal padre ma non ancora porta a termine. E siccome pensava di poterla concludere rapidamente, la iniziò mentre suo fratello era ancora vivo, chiedendo il suo sostegno. Nonostante questi non rispettasse la promessa di aiuto, una volta iniziata la spedizione,...

Fatto ciò, l’anno seguente i Sassoni si sollevarono di nuovo secondo l’abitudine contro il Re, a cui precedentemente avevano giurato fedeltà. Quindi Re Pipino, spinto dall’ira, raccolto tutto l’esercito dei Franchi, attraversato di nuovo il Reno...

Compiuto ciò, e dopo che la terra era rimasta in pace per due anni, Re Pipino inviò un’ambasciata a Waifer principe d’Aquitania, chiedendogli che i beni ecclesiastici del suo regno che si trovavano in...

Pages