Teodebaldo merovingio

Re dei Franchi

Morto nell'anno 555
Figlio di Teodeberto
e di Deoteria
Dinastia: Merovingi

Tuttavia i vescovi che si recarono al funerale di san Gallo, dopo averlo seppellito, dissero al presbitero Catone: "Vediamo, che la maggior parte del popolo di apprezza: vieni, unisciti a noi e con la nostra...

Quindi dopo che fu eletto vescovo con il consenso dei clerici, ma ancora non era stato ordinato prese a dirigere tutti gli affari, iniziò a dirigere numerose minacce all'arcidiacono Cautino, dicendo: "Ti rimoverò, ti umilierò, ti farò provare mille morti". Al che questi rispose: "Desidero...

Quando Teodebaldo già era adulto, si sposò con Valdrada. Si dice che questo Teodebaldo fosse un uomo di malo...

Mentre erano già passati sette anni da che si era fidanzato con Visegarda e a causa di Deoteria non la voleva prendere in moglie, l’insieme dei Franchi si scandalizzò molto contro di lui perché trascurava la sua compagna....

Quell’anno l’inverno fu più pungente del solito al punto si poteva passare sopra i torrenti come se fosse sulla terraferma. Gli uccelli, colpiti dal freddo e dalla fame, venivano catturate con le mani senza alcuno sforzo da parte degli uomini, dato che c’era molta neve. Quindi dalla morte di Clodoveo a quella di...