Anonimo

Error message

Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (line 2394 of /homepages/23/d391833571/htdocs/hyperstoria/includes/menu.inc).

Morto nell'anno (?)

Il pontefice costruì un nuovo triclinio davanti alla basilica del Laterano dedicata alla memoria del beato papa Teodoro e la decorò con diversi marmi, vetri, metalli, mosaici e dipinti. Infine decorò con immagini sacre sia l'oratorio del beato Silvestro che il portico. Ordinò che vi fossero introdotti tutti i suoi beni per mano del Primicerio dei Notai...

Fece appendere una vela di seta nella chiesa dei santi principi degli apostoli Pietro e Paolo tra le colonne. In questa chiesa ordinò di sistemare in un armadio tutti i codici che si trovavano in casa sua e che era soliti leggere nell'ufficio del mattino nel corso di un anno. Organizzò in modo nuovo la domus culta di Laurenzio, unendola a quella di Fontiana, che è conosciuta come...

Era 658. Suintila raccolse lo scettro del regno dei Goti.

E così Omar raccogliendo per volere di tutto il popolo il governo dal precedente, restò a capo del regno per dieci anni con pugno di ferro. Questi rese tributaria l’antichissiama e ricchissima città di Alessandria, metropoli d’Egitto. Dopo aver riportato grandi vittoria dappertutto, sia a oriente che a occidente, sia per terra che...

Quest'uomo beatissimo, riguardo il rito ecclesiastico, inviò al sinodo di Costantinopoli la promessa della sua aderenza al rito ortodosso, insieme ad altri consigli per il serenissimo principe Costantino. E mentre la risposta della sede apostolica giungeva a...

Eraclio ordinò che si raccogliessero tutte le legioni di presidio in diversi luoghi e che da tutte le province e le isole del suo impero si recassero a Damasco, capitale della Siria, per sconfiggere i nemici.

Al tempo di Eraclio, nel suo secondo anno di regno, nell’era 650, mentre i Saraceni erano ancora tributari dei Romani, Sisebuto, uomo saggio e dedito allo studio delle lettere, governò la Spagna per otto anni. Questi sottomise le città...

Non bisogna tralasciare questo stupendo miracolo che avvenne al momento della sua morte. Dopo aver spirato nel silenzio della notte fonda, mentre le sentinelle del palazzo sorvegliavano diligentemente il suo corpo, tutti udirono improvvisamente nell’aria una voce angelica recitare: «Ecco come trapassa il giusto e nessuno lo considera e come trapassano gli uomini giusti senza che nessuno lo...

Teodoro con molti soldati romani combatté presso la fortezza di Gabatha. Ma le legioni romane furono prese dalla paura e la forza dei nemici si riversò su di loro che a stento solo pochi riuscirono a salvarsi e a portare la notizia della sconfitta. In quella battaglia fu ucciso anche...

Dopo esser succeduto a Sisebuto, Reccaredo regna per soli tre mesi. A cause della brevità della sua vita, non è rimasto nulla degno di nota del suo regno.

Pages