Capitolo 09

Inoltre, mentre Teodorico si trovava ancora in Turingia, corsero notizie per Clermont che fosse stato ucciso. A quel punto Arcadio, uno dei senatori di Clermont, invitò Childeberto a prendere possesso di quella regione. Questi si recò a Clermont senza attendere. In quei giorni c’era una nebbia così spessa che non si poteva vedere nulla oltre i due iugeri. Infatti il Re era solito dire: "Vorrei vedere con gli occhi la Arvernia Limagna, che si dice risplendere per tanta felicità". Ma Dio non gliela concesse. Poiché le porte della città erano chiuse e non c’era alcun varco aperto per donde passare, Arcadio forzò la serratura di una delle porte e lo fece entrare. Mentre ciò avveniva fu annunciato che Teodorico era vivo ed era ritornato dalla Turingia.