Sisberto

Morto nell'anno 587

Sisberto fu un nobile visogoto del VI secolo. Fu incaricato da Re Leovigildo di tenere sotto custodia il figlio ribelle Ermenegildo a Tarragona, una volta fracassata la sua ribellione. Nel 585 però Sisberto fece giustiziare Ermenegildo. Non si sa con certezza se di propria iniziativa o su ordine del Re. Una volta asceso al trono Reccaredo, figlio secondogenito di Leovigildo, questi fece a sua volta giustiziare Sisberto come punizione per l'uccisione del fratello.

Anno III dell'Impeartore Maurizio, XVII di Re Leovigildo.
Maurizio scatenò una guerra contro i Persiani attraverso i...

Anno V dell'Imperatore Maurizio, I anno del felice regno di Reccaredo.
Maurizio nominò Cesare suo figlio Teodosio, che...