Invasioni vichinghe

A partire dal VIII secolo l'Europa cristiana iniziò a registrare incursioni di pirati provenienti dal nord. Si tratta soprattutto di Danesi e Norvegesi, che saccheggiarono le coste di Inghilterra, Germania, Frisia e Francia. Più tradi si spinsero anche in Spagna e nel mediterraneo.
Nel IX secolo le incursioni ebbero anche carattere stanziale, prima nelle isole britanniche e successivamente in Francia, dando vita a regni e ducati.

787

Re Berhtric prese in moglie Eadburh, figlia di Of...

793

Avvisaglie di futuri disastri toccarono la terra dei Northumbri e atterrirono profondamente la popolazione. Ci furono grandi tornadi e lampi di luce e fieri dragoni furono visti volare nell’aria. A ciò seguì una grande carestia e in quello stesso anno alle VI Idi di Gennaio un’incursione di pagan...

794

Morirono Papa Adriano e Re Offa. Æthelred R...

Il Re, benché si fosse tanto speso nell'ampliamento del regno e nella conquista di nazioni straniere e allo stesso modo si fosse sempre pieno di impegni, tuttavia iniziò molte opere per il prestigio e l'abbellimento del regno in diversi luoghi e alcune le portò anche a compimento. Tra le migliori...

Dopo la morte di Alfonso, fu eletto Re Ramiro, figlio del principe...

Il re Ordoño mosse l’esercito contro di lui, verso la città che aveva fortificato con nuove opere e aveva chiamato Albelda. Il re la raggiunse...

Ramiro regnò sette anni e fu il bastone della giustizia. Risolse il problema dei ladri cavandogli gli occhi. Ordinò di bruciare nelle fiamme i maghi, rovesciò e distrusse i tiranni con incredibile rapidità....