Anno con evento

Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753
Era ispanica: 38
Ab Urbe Condita: 753

Pages

765

Re Pipino tenne un'assemblea ad Attigny e non fece nient'altro. Celebrò Natale e Pasqua a Aquisgrana. E così si passò all'anno seguente.

770

Re Carlo tenne un sinodo a Worms mentre Carlomanno e la Regina Bertada si riunirono a Seltz.

768

Re Pipino intraprese una campagna e catturò Remistagno, si spinse fino a Saintes e qui catturò la madre di Waifer, le sue sorelle e le nipoti giungendo fino alla Garonna

773

Quindi il Re Carlo si recò a Thionville per svernare. Qui lo raggiunse Pietro, ambasciatore di Papa Adriano, che per recarsi presso il Re Carlo percorse un tragitto in mare fino a Marsiglia e poi via terra.

777

Quindi Re Carlo tenne un sinodo pubblico per la prima volta a Paderborn. Qui si presentarono tutti i Franchi e tutti i Sassoni da ogni parte della Sassonia. Eccetto Vitichindo, che continuava la ribellione con pochi altri. Trovò asilo presso i Normanni insieme ai suoi sostenitori.

Conosciuti anche come Annales Laurissenses maiores, raccontano l'inizio dell'epopea carolingia, da maggiordomi di palazzo a re e imperatori.
Si ipotizza che l'opera sia stata inziata nel 788, dato che fino a quella data lo stile del testo è uniforme. Successivamente viene continuata da altri autori, tra i quali si ipotizza vi sia Eginardo, il biografo di Carlo magno.
Il periodo di tempo spazia dal 741 all'829 d.C.

780

Quindi il Re Carlo si recò ad Eresburg per ordinare il governo della Sassonia e tenne un sinodo alle sorgenti del Lippe.

743

Quindi Carlomanno e Pipino presero le armi contro il Duca dei Bavari Odilone.

783

Quindi morì la benemerita Regina Ildegarda il giorno prima le Calende di Maggio, il che avvenne nel giorno della vigilia dell'ascensione del Signore. Quindi il Re Carlo si recò in Sassonia, là dove i Sassoni si erano di nuovo ribellati e con pochi Franchi raggiunse Detmold.

774

Ritornando da Roma si recò di nuovo a Pavia. Catturò la città insieme a Re Desiderio, a sua moglie e alla figlia e a tutto il tesoro che si trovava nel suo palazzo.

Pages