Anno 752

Era ispanica: 790
Ab Urbe Condita: 1.505

Quest'anno il Re Pipino condusse l'esercito in Gotia e assediò Narbona, dove si erano nasconsti i Saraceni fino a quel momento. Nonostante i numerosi espedienti non riuscì a prendere quella munitissima città.

In quel tempo con il consiglio e il consenso di tutti i Franchi fu inviata una delegazione alla sede apostolica, l’autorità preposita, dopodiché l’eccellente Pipino fu elevato al trono con l’elezione di tutti i Franchi, secondo l’antico rituale con la sottomissione dei nobili e la consacrazione dei vescovi insieme alla Regina Bertrada.

Astolfo, fratello dell’ultimo Re Ratchis, regnò sette anni e cinque mesi. Questi esercitò molte e forti pressioni contro il popolo romano poiché voleva occupare Roma e dopo averla circondata e sedutosi di fronte, si aspettava di ricevere un aureo per ogni abitante.

752

Cuthred Re dei Sassoni occidentali combatté a Burford contro Æthelbald Re dei Merciani nel dodicesimo anno del suo regno. E lo mise in fuga.