Anno 744 dall'incarnazione del signore

Error message

Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in book_prev() (line 775 of /homepages/23/d391833571/htdocs/hyperstoria/modules/book/book.module).

Pipino e Carlomanno, non si dimenticarono l'insulto del perfido Duca Hunaldo e le sue devastazioni, e poiché continuava a mantenere relazioni coi loro nemici bavaresi, raccolto l'esercito, attraversarono la Loira e posero il campo oltre i confini con l'Aquitania. A quel punto Hunaldo si rese conto che non avrebbe potuto resistere per cui promise solennemente che avrebbe fatto tutto ciò che volevano e consegnò gli ostaggi e si pose al servizio dei principi invitti con tutto il suo seguito. Ma quello stesso anno si ribellarono i Sassoni e Carlomanno e Pipino condussero l'esercito contro di loro e condussero il loro perfido Duca Teodorico con sé come prigionero in Francia, avendo sottomesso alcuni e catturatto già altri. Questo stesso anno il Duca Hunaldo ordinò a suo fratello Attone di lasciare Poitiers e di raggiungerlo, ingannandolo con falsi giuramenti. A questi cavò subito gli occhi e lo pose sotto stretta custodia. Non molto dopo lo stesso Hunaldo si tolse la corona dal capo e presi i voti entrò nel monastero presso l'Île de Ré e suo figlio Waifer gli successe nel trono.

Anno: 
Autore: