Capitolo 08

Allora dopo che Re Alboino ebbe raggiunto i confini dell'Italia con tutto il suo esercito mischiato con la moltitudine del popolo, salì in cima a un monte che in quel luogo si ergeva, in quanto poteva vedere la parte dell'Italia che da lì si estendeva. Per questo si dice che quel monte fu chiamato da allora monte del Re. Si dice che in quel monte prosperassero dei bisonti selvatici. Il che è naturale, dato che confina con la Pannonia, che di questi animali è piena. Addirittura un anziano degno di fede mi raccontò che aveva visto in quel monte un corno di un bisonte ucciso che era così grande come quindici uomini distesi uno a fianco dell'altro.

Personaggi storici: 
Autore: