Capitolo 01

A quel punto, dal momento che in ogni luogo risuonavano le frequenti vittorie dei Longobardi, Narsete, Chartularius Imperiale, che all'epoca era a capo dell'Italia e stava preparando la guerra contro Totila Re dei Goti, siccome già aveva stretto un patto di alleanza con i Longobardi, inviò degli ambasciatori presso Alboino, affinché gli fornisse aiuto nella guerra contro i Goti. Al che Alboino inviò una schiera di suoi uomini scelti per portare aiuto ai Romani contro i Geti. Questi furono traghettati in Italia attraverso il mare Adriatico, e unitisi ai Romani iniziarono a combattere contro i Goti. Rimasero fino alla sconfitta di questi ultimi e del loro Re Totila, per ritornare quindi ai propri territori da vincitori e colmi di bottino. E per tutto il tempo in cui i Longobardi possedettero la Pannonia, si recarono in aiuto dello Stato romano contro i suoi nemici.

Personaggi storici: 
Eventi storici: 
Autore: