Capitolo 04

Nell’era ispanica 369, ventiseiesimo anno dell’imperatore Costantino, attaccate le regioni dei Sarmati, assalirono numerosissimi i Romani con tutta la forza militare delle loro armate e iniziarono a devastare. Lo stesso Costantino organizzò un esercito contro di loro e vintili in numerose battaglie li respinse oltre il Danubio. E se fu rinomato per aver sconfitto diversi popoli, ancor più si gloriò per aver vinto i Goti. I Romani lo salutarono con acclamazioni di lode nel senato, poiché aveva sconfitto un popolo così numeroso e aveva ristabilito lo Stato.

Personaggi storici: