Capitolo 38

Quell’anno l’inverno fu più pungente del solito al punto si poteva passare sopra i torrenti come se fosse sulla terraferma. Gli uccelli, colpiti dal freddo e dalla fame, venivano catturate con le mani senza alcuno sforzo da parte degli uomini, dato che c’era molta neve. Quindi dalla morte di Clodoveo a quella di Teodeberto di contano 37 anni. Morto quindi Teodeberto nel quattordicesimo anno del suo regno, governò Teodoaldo, suo figlio al suo posto.