Catone di Clermont

Dopo che il beato Quinziano, di cui abbiamo scritto prima, abbandonò questo mondo, lo sostituì nella sua cattedra il santo Gallo, con l’aiuto del Re. A quel tempo mentre la malattia che chiamano inguinale infieriva...

Tuttavia i vescovi che si recarono al funerale di san Gallo, dopo averlo seppellito, dissero al presbitero Catone: "Vediamo, che la maggior parte del popolo di apprezza: vieni, unisciti a noi e con la nostra...

Quindi dopo che fu eletto vescovo con il consenso dei clerici, ma ancora non era stato ordinato prese a dirigere tutti gli affari, iniziò a dirigere numerose minacce all’arcidiacono Cautino, dicendo: "Ti rimoverò, ti umilierò, ti farò provare mille morti". Al che questi rispose: "Desidero avere...