795

Quest’anno il Re si recò a Kostheim, presso Magonza e vi tenne un placito. Qui dopo aver appreso che i Sassoni avevano annullato le promesse fatte di farsi cristiani e sottomettersi a lui, entrò in Sassonia con l’esercito e raggiunse l’Elba a Lüneburg. Nel frattempo fu ucciso dai Sassoni Witzin re degli Obodriti. Qui lo raggiunsero i messi del Tudun, che tra il popolo e il regno degli Avari aveva grande potere. Questi dissero che anche il Tudun con il suo popolo e la sua terra si voleva consegnare al Re e accettare il cristianesimo. Quindi dopo aver sconfitto i Sassoni e saccheggiatone il territorio, accettò i loro ostaggi e ritornó in Gallia nel palazzo di Aquisgrana dove celebrò il natale e la pasqua. E così si passò all’anno seguente.

Anno: 
Personaggi storici: 
Autore: