783

Quindi morì la benemerita Regina Ildegarda il giorno prima le Calende di Maggio, il che avvenne nel giorno della vigilia dell’ascensione del Signore. Quindi il Re Carlo si recò in Sassonia, là dove i Sassoni si erano di nuovo ribellati e con pochi Franchi raggiunse Detmold. Qui i Sassoni si erano preparati per affrontare la battaglia in campo aperto. Re Carlo e i Franchi li attaccarono come loro solito e i Sassoni si volsero i fuga. Con l’aiuto di Dio i Franchi ne uscirono vincitori e in quel luogo morirì una gran moltitudine di Sassoni, tanto che solo in pochi riuscirono a salvarsi con la fuga. Dopo questa vittoria il Re si recò a Paderborn dove riunì l’esercito. Quindi si spinse là dove i Sassoni si stavano radunando di nuovo, lungo il fiume Haase. Iniziata una seconda battaglia in quel luogo, perirono un numero non minore di Sassoni e con l’aiuto di Dio uscì vittorioso. Quindi riattraversò il Weser e raggiunse il fiume Elba per poi ritornare in Francia. In quest’anno morì la Regina Bertrada alle quarte Idi di Luglio. E tornando a Worms Re Carlo si legò in matrimonio con la Regina Fastrada. E celebrò natale e pasqua a Heristall. E così si passò l’anno seguente.

Anno: 
Eventi storici: 
Autore: