Alfonso

Data di morte 757
Figlio di Pietro
Sposato con Ermesinda
Dinastia: Dinastia asturiana

Governò le Asturie inaugurando la linea Cantabrica. Era infatti figlio del Duca di Cantabria Pietro e ottenne il regno sposando una figlia di Pelayo delle Asturie, Ermesinda.
Lanciò una serie di incursioni nel territorio circostante, in mano ai musulmani di al-Andalus. Una versione della cronaca Albeldense riferisce un lungo elenco di città occupate ma non deve essersi trattato di occupazioni definitive se le stesse ricompaiono poi nelle spedizioni di sovrani successivi. In generale le sue azioni militari seguirono tre direzioni: verso ovest, la Galizia e il nord del Portogallo, passando il Duero fino a Viseu; verso sud raggiungendo la regione di Salamanca; verso est fino al confine con l'Ebro.

Morto Favila gli successe nel regno Alfonso: uomo di grandi qualità. Era figlio del Duca Pietro, discendente della stirpe dei Re...

In quel periodo furono saccheggiate le regioni di Primoria, Liébana, Transmera, Sopuerta, Carranza, Bardulies, che ora si trovano in Castiglia e in parte della costa galiziana. Inoltre ...

Non bisogna tralasciare questo stupendo miracolo che avvenne al momento della sua morte. Dopo aver spirato nel silenzio della notte fonda, mentre le sentinelle del palazzo sorvegliavano diligentemente il suo corpo, tutti udirono improvvisamente nell’aria una voce angelica recitare: «Ecco come trapassa il giusto e nessuno lo considera e come trapassano gli uomini giusti senza che nessuno lo...

Dopo la morte di Aurelio salì al trono Silone perché aveva sposato Adosinda, figlia del principe...

Morto Silone, la regina Adosinda con le alte cariche di palazzo, insediò sul trono paterno Alfonso, figlio di suo...

Il genero di Pelagio, Alfonso, regnò diciotto anni. Questi era figlio di Pietro, Duca di Cantabria. E quando venne nelle...