Ultimi contenuti pubblicati

Le quattro grandi narrazioni storiche di Franchi, Visigoti, Anglosassoni e Longobardi
Mentre continuano le traduzioni delle cronache iberiche del VIII secolo, Hyperstoria si sta concentrando su altre opere storiografiche di un periodo immediatamente precedente. Verranno infatti pubblicati le quattro grandi narrazioni storiche dei popoli barbari che sotituirono l'Impero Romano in Occidente. In particolare, la Storia dei Franchi di Gregorio di Tours, la Storia dei Visigoti di Isidoro di Siviglia, la Storia Ecclesiastica degli Angli del Venerabile Beda e la Storia dei Longobardi di Paolo Diacono.
I nostri numeri
14 Testi
479 Personaggi storici
286 Luoghi
17 Genealogie
62 Eventi

Anno VIII dell’Imperatore Maurizio, IV di Re Reccaredo.

Anno VII dell’Imperatore Maurizio, III di Re Reccaredo.

Anno VI dell'Imperatore Maurizio, II di Re Reccaredo.
Vengono smascherati alcuni ariani, che sono il vescovo Siuma e Segga, che volevano usurpare il potere con alcuni altri. Dimostratisi colpevoli, Siuma fu mandato in esilio mentre Segga, dopo avergli amputato le mani, fun mandato in esilio in Galizia.

Anno V dell'Imperatore Maurizio, I anno del felice regno di Reccaredo.
Maurizio nominò Cesare suo figlio Teodosio, che ebbe dalla figlia dell'Impeartore Tiberio.

Anno IV dell'Imperatore Maurizio, XVIII di Leovigildo.
Autari, Re dei Longobardi, sconfisse i Romani in guerra e uccisi molti dei loro soldati occupò i territori dell'Italia.

Anno III dell'Impeartore Maurizio, XVII di Re Leovigildo.
Maurizio scatenò una guerra contro i Persiani attraverso i suoi generali.

Anno II dell'Imperatore Maurizio, XVI anno di Re Leovigildo.
Leovigildo restaurò le mura dell'antica città di Italia, che cagionavano grande danno al popolo di Siviglia.

Anno VI dell'Imperatore Tiberio, XIV di Re Leovigildo.
L'Imperatore Tiberio giunse alla fine dei suoi giorni e grazie a lui Maurizio fu elevato imperatore dei Romani.

Anno V dell'Imperatore Tiberio, XIII di Re Leovigildo.
I longobardi elessero un proprio Re in Italia di nome Autari, sotto il cui regno gli eserciti Romani furono completamente sconfitti e l'intera Italia fu occupata dai Longobardi.
Gli Slavi devastarono l'Illirico e la Tracia.